Virtual 900 Decorative Art Collection
           
 
 

 

SENZATEMPO s.r.l.
Corso Garibaldi n.117
20121 Milano ITALY
p.iva 03761500960

t +39 02 37059146
t +39 02 37059148
f +39 02 37059145

 
Senzatempo900.com
Copyright © 2006 -
 

• Decomania

18 Ottobre 2007

In occasione della prima mostra eventi “900INCORSO”, dovendomi occupare delle arti applicate, colgo l'occasione per presentare, in contrasto con le “leggerezze” di Franca e Daniela, DECOMANIA.
La scelta cade su mobili molto "ricchi" dove le essenze sono ebano macassar, palissandro,  decorazioni in madreperla, ceramica.
Il tavolo alla sua base porta un ferro artistico molto interessante.
Non avendo trovato nessuna pubblicazione al riguardo, dopo vari mesi di ricerca, mi sento di attribuire questi mobili ad “Enrico Monti” (1873/1949) grande architetto milanese del liberty italiano e industriale del legno.
Specializzato nella produzione di arredamenti di lusso, i suoi  prestigiosi lavori gli valsero all'età di 40 anni, nel 1914,  la nomina cavaliere del lavoro.
Tra il 1920 e il 1933 si dedicò all’arredamento navale allestendo 32 navi e transatlantici.
La mia attribuzione nasce dal fatto che, Monti assumeva a modello la secessione viennese, e l’art deco’ francese, tipico dei suoi mobli.

As during the first “ 900INCORSO “ event, I had to deal with applied arts, I wish to take the chance and present "DECOMANIA", opposed to “LEGGEREZZE” by Franca and Daniela.
The choice falls on very “rich" furniture where essences are macassar, ebony, palisander, nacreous decorations, ceramic.
The table's base has got a very interersting artistic iron piece.
Since I have not  found any publications on this subject, after several months of research,  I feel I can attribute this furniture to Enrico Monti (1873/1949), a great architect of Italian Liberty and  Wood industry businessman.
Specialized in high quality and luxury furniture production, his prestigious work made him obtain - at the age of 40 - official recognition from Italian Government (appointment as "Cavaliere del Lavoro")
Between 1920 and 1933 he worked at naval furnishing, preparing 32 ships and transatlantic liners.
My attribution to Monti is based on the fact that he took the viennese secession and French art deco' as models, and this is typical of its pieces of furniture

F.R.

 

 




 

User:
Pass:
 
by machegioia®